Scegliere una carta di credito può sembrare, a prima vista, una missione impossibile! Le offerte e le tipologie disponibili sul mercato sono davvero tante e il rischio è quello di non riuscire a capire qual è la card che fa al caso nostro.

Non esiste una carta di credito valida per tutti, tuttavia ci sono alcuni criteri generali che puoi valutare per restringere il campo e capire qual è il prodotto più adatto alle tue esigenze.

5 consigli per scegliere la migliore carta di credito

1. Le abitudini di acquisto

Scegliere una carta di credito vuol dire soprattutto capire qual è quella più adatta al nostro stile di vita e alle nostre abitudini di acquisto. Se il nostro spending medio è elevato, è preferibile scegliere card che abbiano un plafond dinamico. Se viaggiamo molto, per lavoro o per piacere, è meglio scegliere una carta che include anche una polizza assicurativa e così via. Ti ricordiamo inoltre che alcune carte ti permettono di compensare il costo degli acquisti con programmi fedeltà o cashback.

2. La modalità di rimborso

Una delle prime domande che dobbiamo porci è quella relativa alle nostre preferenze in materia di rimborso: vogliamo una carta a saldo, un rimborso a rate o uno posticipato?

3. Importo dei massimali

Le banche fissano un importo massimo da non superare al mese per i prelievi, i pagamenti o gli scoperti: prima di scegliere la carta di credito è necessario verificare con cura sia i limiti che i costi previsti dal contratto.

4. Commissione sul tasso di cambio

Le commissioni di cambio valuta possono costarti molto. Verifica i costi di queste operazioni, soprattutto se viaggi molto.

5. Confronta le offerte online

Una volta stabilite le caratteristiche che deve possedere la tua carta di credito, puoi utilizzare uno dei tanti comparatori online gratuiti che ti permetteranno di trovare il prodotto più adatto alle tue esigenze.

Questi sono i principali aspetti da tenere in considerazione prima di scegliere una carta di credito. Ma quali sono, in questo momento, le 3 proposte più interessanti presenti sul mercato?

Classifica Carte di Credito

Carta You di Advanzia Bank

CARTA AL MOMENTO NON DISPONIBILE. IN ALTERNATIVA PROVA LE CARTE DI ING

QUI UNA RECENSIONE DETTAGLIATA SU CARTA YOU

  • Tipo di carta: carta di credito
  • Circuito: Mastercard
  • Emittente: Advanzia
  • Rimborso: modalità mensile con TAN/TAEG al 21%/23,14

La carta You è una carta di credito gratuita emessa da Advanzia Bank, una solida realtà digitale nata nel 2005 con sede in Lussemburgo. I vantaggi di questa carta sono numerosi.

Concepita esclusivamente per i clienti privati, questa credit card, emessa dal circuito Mastercard e dotata di tecnologia contactless, prevede zero commissioni su tutti i prelievi ATM effettuati sia in Italia che all’estero e non è soggetta a nessun canone mensile o annuale. You inoltre permette di sottoscrivere una conveniente assicurazione viaggi, perfetta per chi viaggia per lavoro o per piacere.

Questa card offre la possibilità di effettuare pagamenti con addebito diretto oppure acquisti differiti fino a un massimo di sette settimane senza interessi. Due le condizioni da rispettare: ogni pagamento deve avere una soglia minima pari a 30 euro o comunque essere pari almeno al 3% della fattura.

Questo vantaggio permette una gestione puntuale delle spese grazie anche alla comoda App attraverso la quale è possibile consultare, tra le altre cose, qualsiasi movimento in tempo reale.

Quali sono i costi di carta You?

You non prevede costi di emissione, consegna e canoni mensili o annuali. Il prelievo è gratuito in Italia e all’estero, salvo eventuali commissioni applicate dalle banche in cui viene effettuato il prelievo. Gli unici costi sono quelli relativi agli interessi sul pagamento frazionato: il tasso di interesse annuo effettivo è pari al 21% mentre quello annuale è dell’1,75%.

Chi può richiedere Carta You?

Per richiedere la carta You occorre maggiorenni e titolari di un conto corrente.

Quali sono i limiti di carta You?

Una delle caratteristiche più peculiari di You consiste nella determinazione a posteriori del plafond della carta. In parole povere, Advanzia Bank comunicherà il limite di fido concesso soltanto dopo avere valutato il cliente e le garanzie che lo stesso fornisce alla banca.

You non prevede nessun limite né per il prelievo giornaliero né un tetto di spesa che comunque rimane entro la disponibilità massima prevista dall’apertura del credito.

Carta Verde American Express

CARTA AL MOMENTO NON DISPONIBILE. IN ALTERNATIVA PROVA LE CARTE DI ING

QUI UNA RECENSIONE DETTAGLIATA SU AMERICAN EXPRESS VERDE

  • Circuito: American Express
  • Tipo di carta: carta di credito
  • Canone: gratis il primo anno, 6,50 euro/mese a partire dal secondo anno di emissione
  • Rimborso: a saldo o rate
  • Limiti di spesa: plafond dinamico
  • Reddito annuale lordo: 11.000 euro

La carta Verde American Express rappresenta l’entry level del circuito Amex.

Accessibile anche a chi non dispone di un reddito elevato, offre un plafond dinamico calcolato sulla base di elementi diversi tra loro come, ad esempio, la puntualità dei rimborsi effettuati dal cliente, lo spending medio e soprattutto il reddito annuale di cui dispone il titolare della carta.

Questi tre meccanismi determinano l’esistenza di un fido dinamico che può essere elevato ulteriormente se il cliente dimostra puntualità nei pagamenti mensili. Ricordiamo che l’aumento del fido non è soggetto a richiesta ma è una procedura automatica a patto che il cliente avvisi il Servizio Clienti di qualsiasi spesa più ingente del solito.

Amex Verde è una carta sicura che offre una notevole protezione antifrode, in caso di furto o smarrimento la società invia in maniera del tutto gratuita una carta sostitutiva.

Due le funzioni più interessanti. La prima è l’Express Cash che permette di prelevare con l’Amex in oltre 500.000 sportelli in Italia e nel mondo. La seconda funzione è la Protezione Acquisto che dà diritto, ai propri clienti, di usufruire di una tutela fino a 90 giorni per gli acquisti effettuati con la carta fino a un massimo di 1.300 euro.

Tra le caratteristiche più interessanti, la carta Verde permette di aderire al Memberships Rewards, un programma fedeltà che permette di accumulare punti a ogni spesa per richiedere, al raggiungimento della soglia prefissata, viaggi, voucher e premi. Amex Verde offre inoltre la possibilità di sottoscrivere una polizza assicurativa viaggio perfetta per coprire qualsiasi inconveniente.

Gestibile tramite App, la card supporta Apple Pay ed è dotata di tecnologia contactless.

Chi può richiedere la Carta Verde American Express?

I requisiti necessari per richiedere la carta Verde Amex sono tre. Il richiedente deve essere maggiorenne, deve essere titolare di un conto corrente o postale in Italia e avere un reddito annuale lordo di almeno 11.000 euro.

Quali sono i costi di carta Amex Verde?

La carta Verde American Express prevede un canone mensile pari a 78 euro, da corrispondere a partire dal secondo anno dalla data di emissione. L’anticipo di contanti comporta una commissione del 3,9% del valore della transazione. L’estratto conto è gratuito così come la commissione sul rifornimento carburante la protezione acquisti e la polizza.

Quali sono i limiti di carta Verde American Express?

L’unico limite da ricordare è relativo ai prelievi effettuati da sportello ATM. Il cliente non può prelevare più di 250 euro in Italia e 500 euro all’estero ogni 8 giorni.

Carta Oro American Express

CARTA AL MOMENTO NON DISPONIBILE. IN ALTERNATIVA PROVA LE CARTE DI ING

QUI UNA RECENSIONE DETTAGLIATA SU AMERICAN EXPRESS ORO

  • Circuito: American Express
  • Tipo di carta: credito
  • Modalità di rimborso: a saldo o rate
  • Emissione: gratuita
  • Canone: 20 euro mensili a partire dal secondo anno di emissione
  • Plafond: dinamico
  • Reddito annuale lordo: almeno 25.000 euro annui

La Carta Oro American Express permette di usufruire di una serie di vantaggi molto interessanti. La sottoscrizione dell’Amex Oro offre un’efficace protezione antifrode e un’assicurazione sugli acquisti fino a 90 giorni per un massimo di 2.600 euro.

Ogni acquisto effettuato con questa carta permette di accumulare punti e richiedere premi, come, ad esempio, gift card o sconti su viaggi.

Il plafond è dinamico e può essere elevato in qualsiasi momento ma la società si riserva il diritto di effettuare controlli e di autorizzare spese più elevate del solito. I vantaggi non finiscono qui. Il programma Priority Pass offre l’accesso a ben 1200 Vip lounge aeroportuali, sconti sui biglietti di cinema ed eventi in generale, noleggi auto e la possibilità di soggiornare nelle esclusive camere delle strutture che aderiscono al programma Hotel Collection.

Nella carta è compresa una comoda assicurazione viaggi che prevede rimborsi fino a un massimo di 3000 euro.

Chi può richiedere carta Oro American Express?

I requisiti per richiedere l’Amex Oro sono: maggiore età, residenza e domicilio in Italia, essere titolari di un conto corrente, avere un reddito lordo pari a 25.000 euro annui.

Quali sono i costi di Amex Oro?

  • canone: 168 euro all’anno (a partire dal secondo anno di emissione)
  • cambio per operazioni in valuta: 2,5% calcolato sull’importo dell’operazione
  • saldo estratto conto: 10 euro
  • penale mancato pagamento saldo estratto conto: 1,80% della cifra insoluta più una cifra pari a 12 euro se l’importo supera i 300 euro.

Quali sono i limiti della carta oro American Express?

L’unico limite è quello sui prelievi allo sportello: non è possibile prelevare più di 500 euro in Italia e 999 euro all’estero ogni 8 giorni.

Il plafond è dinamico e non ci sono tetti di spesa. Tuttavia, la società si riserva il diritto di accettare o rifiutare la transazione in base ad alcuni parametri come il reddito del titolare, l’importo della transazione, la regolarità dei pagamenti e i livelli precedenti di spesa.

Previous articleMigliori Carte Prepagate con IBAN: quale scegliere?
Next articleMigliori Conti Correnti Esteri: quale scegliere?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here